PERCHE' NO A LIDO DI DANTE?

L'ultima settimana di novembre ho trascorso, con amici, una breve vacanza a Fuerteventura (Canarie).

Non vi faccio un resoconto della vacanza ma dirvi solamente che, ovviamente,  le sue ampie dune  che portano alla larghissima spiaggia est (zona Faro) di Morro Jable a differenza di Lido di Dante, sono vietate alla circolazione pedonale e protette con recinzioni di legno: l'uomo le pu˛ attraversare solo attraversando alcuni appositi ponti in legno (foto 139, 145 ).

Anche per le toilette nessun problema: ve ne erano disposte molte a seconda della frequenza della zona di spiaggia. Un modello di toilette che, ritengo, andrebbe bene anche a Lido di Dante se si sostituisse il legno al materiale delle originali  che riporto nelle foto 149, 150 e 151.

 

ChissÓ se le nostre autoritÓ amministrative locali, che non hanno mai protetto le dune come a Morro Jable contribuendo enormemente alla scomparsa delle stesse saranno, un giorno, folgorate sulla via di Damasco?

 

05 dicembre 08                                               Fidenzio